Passa al contenuto principale

News

  • Adesivi Shark Racing Club disponibili - vedi link

Topic: Cambio cinghie servizi e distribuzione (Letto 2965 volte) Topic precedente - Topic seguente

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.
Cambio cinghie servizi e distribuzione
Ciao
è venuto il momento del cambio cinghie dei servizi e distribuzione. Per me più urgente quella servizi servo sterzo che era ormai distrutta. Mancava un dente e aveva un taglio su un bordo.

Già che c'ero avevo preso anche kit distribuzione.

Un mio amico è venuto ad aiutarmi nel fare il lavoro. Purtroppo non siamo arrivati fino in fondo al 100% in quanto ci siamo fermati sulla puleggia della pompa che ha 4 dadi piccoli che la tengono su e questi sono poco accessibili. C'è una zona molto stretta libera da dove si possono svitare. Con la classica chiave a forchetta non si riesce sia perchè non aderisce bene al dado e sia perchè è corta e poi non si riesce a far leva .. e salta via facilmente dal dado.
Serve o una chiave con testa snodabile o una di quelle con l'occhiello leggermente piegato .

Quindi mi sono fermato al cambio cinghia alternatore e cinghia pompa servo sterzo.
Il resto del lavoro l'ho rimandato. Peccato che ormai era tutto smontato o quasi .. mancava il supporto motore.

Avviso di un problema che è sorto per chi si volesse avventurare nel lavoro: la cinghia servizi servosterzo che ho preso io era della Contitech e ho fatto una fatica bestiale per montarla sulla puleggia perchè troppo corta!
Abbiamo dovuto smontare il supporto sul blocco motore per poter far salire su la cinghia e poi rimontarlo tutto assieme sul supporto e poi sul blocco motore (una vite così non si riesce più ad inserire).

Sono andato oggi a controllare sul sito auto-parti ecc... ed esistono due dimensioni della cinghia trapezoidale per servo sterzo . Da 655 mm , quella che ho preso io Contitech, e da 675 mm ! Entrambe  per il mio codice motore ..

Ora ordino quella più lunga così quando riprenderò il lavoro monterò quella più lunga .. Saperlo prima evitavo la faticaccia inutile !

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 1
Alcune foto ..


Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 2
Il numero della lunghezza c'è scritto sulla cinghia vecchia. Per fare certi lavori servono chiavi giuste sennò fai i danni. Procurati anche un pennarello bianco per segnare la cinghia distribuzione sennò poi se non trovi la fase sono dolori......

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 3
Si ero già munito di pennarello .. e mi sarei segnato i punti sula cinghia di distribuzione : l'idea era segnare 3 denti in alto, uno in corrispondenza dell'occhiello UP della puleggia, e i 2 tangenti esternamenti  e uno o due in basso sulla puleggia albero e poi riporterei gli stessi segni sulla nuova per sapere esattamente come rimontarla senza saltare denti

Ti sembra giusto come ragionamento ?

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 4
Ti consiglio di fare un segno sulla cinghia e sulla puleggia (fai una linea in corrispondenza del dente della cinghia e prendi anche il dente della puleggia) e sotto lo stesso. Poi fai una freccia per il verso che gira sennò ti puoi confondere e scatta una foto per sicurezza.

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 5
Si il segno intendevo dente e cinghia chiaramente .. e freccia per verso rotazione pure (serve se poi dovessi rimontare la vecchia per qualche problema con la nuova !)


Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 6
Anche io ho riscontrato lo stesso problema con la cinghia servo contitech ho dovuto togliere un perno dal supporto dopo qualche mese ho aspettato che si dilatasse un po e ho rimesso il perno.ora invece a freddo fischia un po cmq la prossima volta montero dayco o bando.

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 7
Anche io sono senza una vite dal supporto. Ho già però preso la Dayco che c'era offerta spedizione gratuita su mister auto .

Adesso appena mi arriva una chiave con testa snodabile mi rimetto a fare il lavoro per completarlo e nell'occasione cambierò la cinghia corta della pompa servo sterzo

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 8
Ho ripreso il lavoro sulle cinghie , mi ero fermato alle prime due e basta l'ultima volta alcuni mesi fa. Ora visto che ho giù già paraurti e faro , ho ripreso anche quel lavoro.

Mi servirebbe un consiglio su come svitare il bullone sulla puleggia primaria, quella dell'albero ..  Non riesco a tenerla ferma, appena provo con la chiave mi ruota subito la puleggia.
 Come posso bloccarla in modo corretto senza rovinar niente ??

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 9
Salve tex per cambiare le cinghie dei servizi non c'è bisogno di smontare la puleggia a meno che non devi togliere la pompa dell'acqua, cmq per la puleggia dell'albero motore ci vuole la pistola ad aria compressa.

  • MasterPc
  • [*][*][*][*][*]
  • Global Moderator
Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 10
Oppure una chiave a crick, un tubo dell'acqua lungo dove infilarla per allungargli la leva e un colpo di motore in modo da dargli un bel colpo così da svitarla... metodo indicato da un amico che l'ha fatto, poco ortodosso ma efficacie.
va visto però come gira la cinghia per evitare che si metta la chiave nel verso sbagliato e colpisca invece la scocca invece di far pressione sul terreno.

Non ho mai provato... ma non credo sia sicurissimo... se insistete troppo con l'accensione che vada potrebbe andare fuori "fase" con il rischio di dare un colpo alle valvole... o no?

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 11
Prova a inserire la quinta e tenere frenato

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 12
Allora ho provato a tenerla ma niente .. il metodo della leva puntata a terra l'ho visto anche io ma non mi fido .. comunque il senso della vite è normale, quindi si svita in senso antiorario.
La puleggia va tirata giù per fare la distribuzione.

In effetti il metodo sicuro è quello della pistola pneumatica .. Ho provato con la mia cinese che non ce la fa chiaramente, però ho visto che con quella la puleggia non tende a girare. Sto cercando una pistola più potente, da minimo 550/610 Nm di coppia massima e sto trattando una Beta e una Usag sui 70€ (usate).

Metto un link ad un video di un'altra soluzione originale per svitare il dado .. ma come detto preferisco andare su strade sicure !

https://youtu.be/eDUujNC0-Gw

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 13
Sicuramente la pistola è la soluzione migliore, ma in mancanza di essa ci sono tanti altri modi.Se tieni frenato forte in quinta
(Si fanno le prove di tenuta in questo modo dove viene sparata aria compressa nei cilindri e i pistoni non devono muoversi) e dai delle martellate secche sulla chiave dovrebbe allentarsi il bullone, altrimenti cerchi un modo per bloccare la puleggia dell'albero a camme. in modo fisso.L'importante è che tu non cerchi di svitarla con forza continua ma con colpi secchi ripetuti(che fondamentalmente è quello che fa la pistola ad impulsi)

Re:Cambio cinghie servizi e distribuzione
Risposta n. 14
grazie del consiglio .. con amico avevo pure provato a tenere ferma la puleggia ma non ce la si faceva forse perchè appunto non dava colpi secchi ma forza a braccio di colpo.

Sto trattando una USAG da 1000 Nm di coppia max. e una CP734H con meno coppia max ma consigliatissima come pistola.

Le potrei avere a 100€ in blocco, ma che ci faccio con 2 ??  ;D  ;D

Se qualcuno ne vuole una .. le prendiamo in blocco.
Avrebbe pure una Dino Paoli per camion ... un mostro !!  (gay)