Passa al contenuto principale

News

  • Adesivi Shark Racing Club disponibili - vedi link

Topic: Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato (Letto 268 volte) Topic precedente - Topic seguente

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.
Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Post editato in data 18 novembre
Aggiunto link per la guida https://1drv.ms/b/s!AhM1oe6SkZ9MiYp1o-_arxYPdIUe-Q
Fine edit

Buongiorno, ieri per puro caso apro il motore, non ricordo per vedere cosa, e con tutta sorpresa mi ritrovo una crepa sul radiatore.... è successo anche a voi? "Normale" usura dopo 15 anni? Premesso che mercoledì ho cambiato l'olio idraulico ai cilibdretti della frizione e che era tutto a posto, o comunque non era imbrattato tanto da attirare l'attenzione, poi se ci fosse giàuna crepa in corso d'opera non saprei dirlo. Qualcuno che ha dovuto cambiare il radiatore cosa ha messo? Ne ho trovato uno tutto in alluminio su ebay, maggiorato (nella profondità confrontando le misure col mio), però mette come compatibili tutti i modelli 2.0 e 2.7 dal 2001, 2002 e 2003 (a seconda dei kw) fino al 2009. Anche Elantra e Lantra 1.6 e 1.8. Possibile che non sia compatibile col 1.6? Tra 1.6 e 2.0 cambia lo spessore, 15 mm contro 19/20. Ma la distanza dei pin di fissaggio e lunghezza e larghezza della parte radiante mi sembrano gli stessi... o sbaglio?

Qui il link di ebay https://www.ebay.it/itm/HIGH-FLOW-ALUMINIUM-RACE-SPORT-RADIATOR-RAD-FOR-HYUNDAI-COUPE-2-0-2-7-V6-00-06/181578784237?ssPageName=STRK:MEBIDX:IT&_trksid=p2060353.m1438.l2649&redirect=mobile

Spero qualcuno sappia indirizzarmi.

Aggiungo foto e alcune misure del mio

Parte radiante 660x378x15, lo spessore delle parti superiore ed inferiore, dove si innestano le componenti in plastica, in realtà è 38/40mm.
Misura totale radiatore 705x510x88
Ventola lato guida, interasse attacchi superiori 325, distanza tutto fuori attacchi inferiori 260.
Ventola lato passeggero, interasse attacchi superiori 250, distanza tutto fuori attacchi inferiori 230.
Distanza tra attacchi superiori esterni ventole e bordo esterno radiatore, lato guida 55 e lato passeggero 50.
Distanza dalla base attacchi laterali radiatore clima 160.
Interasse pin superiori 490, pin inferiori 520.

E poi boh mi sono perso... per ora ringrazio per l'attenzione...

P.S. aggiungo due link di un sito dove da alcune misure del radiatore della 1.6 e del 2.0 del 2003, codici 25310-2D000 e 25310-2D100, tra l'altro alcuni produttori danno un unico radiatore aftermarket come compatibile con entrambi i codici menzionati. (Fra un po esco pazzo)
http://www.autoparts007.com/oem_25310-2D000/Detail_30801_Radiator.html
http://www.autoparts007.com/oem_25310-2D100/Detail_30799_Radiator.html

P.P.S. le misure che mette su ebay quello direnza sono
Parte radiante 650x400x40
Totali 710x515x95

P.P.P.S. forse forse mi ci sono appoggiato quando ho fatto lo spurgo dell'olio ai cilindretti della frizione... non sono sicuro ma ogni tanto con la mano sinistra da qualche parte mi appoggiavo sul faro, magari non mi sono reso conto, ed ho fatto il lavoro a motore caldo, massimo spenta da mezz'ora. Forse la plastica era tanto morbida.
  • Ultima modifica: 18 Novembre 2018, 11:35:46 da reflexpoint

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 1
io l'ho preso su autodoc € 45,17

https://www.auto-doc.it/abakus/8569653

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 2
Grazie. Prenderò quello anche io. Ho visto che risulta 13mm piu corto, ma 8 mm più spesso. Quindi dovrebbe dissipare meglio, almeno in volume totale è più grande. Tra l'altro per quanto riguarda i Direnza, cercando online ho trovato uno che ha postato un video. Ha messo intercooler e radiatore Direnza. La macchina ha perso 10 cv a causa del cattivo flussaggio dell'intercooler e scaldava di più a causa del radiatore, anche se più grande. Ha avuto problemi con la guarnizione di testa, e lui pensa a causa delle temperature maggiori, che erano 10 gradi più alte di base rispetto all'originario, senza contare che i condotti non coincidevano. Poi ho trovato un forum estero di un altra auto, anche li lamentavano scarsa qualità dei Direnza, qualcuno ipotizzava che fossero cinesi, importati dalla Direnza con applicazione del marchio, perché ne ha trovato di cinesi praticamente identici. Sono andato sul sito Direnza, e la Hyundai come marca non ce l'hanno in catalogo. Non più almeno. Cerca e ti ricerca, ho trovato Mishimoto, e il Direnza sembra una brutta copia del Mishimoto. Quindi per quieto vivere lo accantono... Un radiatore maggiorato come il Mishimoto non mi serve, certo se il Direnza era buono per 100€ ci avrei fatto volentieri il pensiero.
Comunque faccio il mio terzo ordine in 7 giorni du auto-doc (per inciso aspetto che mi arrivi il primo ancora) e aspetto che mi arrivi.  Ho intenzione di montarmelo da solo. Se non lo rispacco e serve posto 2 foto.

  • MasterPc
  • [*][*][*][*][*]
  • Global Moderator
Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 3
Non ho visto dove era la crepa...
Comunque il problema che dici è perchè i motori turbo devono raffreddare l'aria compressa dalla turbina che si surriscalda.
Nel nostro caso siamo aspirati quindi il problema non sussiste.
Vai tranquillo con la sostituzione :)

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 4
Nella prima foto, tra il tappo ed il tubo, sul davanti della parte in plastica, si vede una riga "bagnata". Quella è la crepa. Si è fatta una crepa lunga, ma solo in 3/4 punti esce. Certo se non me ne fossi accorto, sicuramente si sarebbe aperta tutta...

Per quanto riguarda il Direnza, il tipo ha riscontrato problemi sia con l'intercooler che col radiatore acqua, entrambi della stessa marca. Ora l'intercooler non andava bene, cattivo flussaggio e probabili asperità interne, foro di ingresso che partiva tondo e subito diventava ovale, creando una strozzatura. E fin qui ok. Mi fa strano invece che la temperatura dell'acqua rimanesse di base sui 100-106, e per un radiatore maggiorato con molta più superficie dissipante è taaanto strano. Ora o il problema delle maggiori temperature era dovuto all'intercooler che, non raffreddando bene ed avendo anche una strozzatura al passaggio dei gas, magari provocasse a "cascata" un aumento delle temperature a ritroso, turbina, collettori scarico, cilindri, acqua. Oppure chissà che aveva messo nel motore che era modificato e quindi la maggiore temperatura del liquido era causa di altro e non dovuta al radiatore dell'acqua.

Ora ad una prima ricerca avevo trovato radiatori standard per la mia tra i 95 ed i 105 euri. Quindi quando ho visto quello a 113 mi son detto "faccio il passo", tanto il costo era li, ma rispetto al mio il doppio in volume. Però trovando dei malcontenti non ben specificati in rete, prima si fare qualsiasi cosa volevo vedere se qualcuno avesse notizie più certe al riguardo.

Alla fine vado sul sicuro e prendo l'Abakus postato da Kanaka. Intanto l'ha provato e quindi se ci fossero stati problemi li avrebbe elencati, e poi come superficie radiante è più grande comunque del mio originale. Il mio 660x375x15 contro 643x375x23. E costa meno di 50€. Chiaramente non ho necessità di radiatori maggiorati, non ho modifiche, non ancora almeno, ma dovendolo cambiare perché rotto stavo valutando. Una dissipazione migliore male non gli avrebbe fatto.

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 5
Se non erro i radiatori (1.6-2.0-2.7) sono uguali, cambia la posizione del tappo.

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 6
Boh. Di sicuro cambia lo spessore della parte radiante, mentre la parte superiore ed inferiore sono entrambe da 40mm circa. Per capirci la sede dove si innesta la plastica è spessa 40mm, mentre la parte radiante vera e propria è molto più stretta, 15mm per la 1.6, 20mm per la 2.0. Non so per il 2.7. Parlo del mio modello. Tra gli aftermarket si trovano misure diverse, di poco ma diverse. Per esempio nel mio, la parte radiante (solo le lamelle, bordini esclusi) è 660x378. Quello abakus per esempio è 647x375. Poi come spessore il mio 15 quello 23, ma comunque sta sempre dentro il cappello dei 40mm quindi il radiatore come misure generiche non è più largo. Però il gruppo ventola un po va "dentro" al radiatore. Non è a filo con la parte superiore di 40mm, ma entra un po piu dentro. Ve ne accorgete guardando il gruppo ventola da sopra. Visto che nella parte inferiore il gruppo ventola ha dei piedini che si infilano dentro dei fori, in verticale, mentre sopra ha delle viti, se il radiatore aftermarket fosse troppo spesso verso il motore, se non ha i fori inferiori alla distanza giusta, rischi che le ventole le metti nei fori inferiori, ma poi non riusciresti a metterle dritte in verticale perché poi ad un certo punto toccherebbero sulla parte radiante. Rimarrebbero in diagonale con la parte superiore verso il motore. Trovi anche radiatori con lamelle lunghe 668 per il mio modello. Certo 8mm sono niente, ma al radiatore refrigerante si collega quello del clima con delle staffe e viti laterali. 4mm per parte ed i fori non coinciderebbero, sempre se le staffe si infilino. Ed ogni marca ha una misura leggermente diversa.

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 7
Allora, come promesso ho fatto la guida di montaggio radiatore, che allego in pdf. C'è da dire che:

- il radiatore arrivato ha le stesse misure dell'originale, solo la parte radiante più spessa, quindi migliore raffreddamento del liquido;
- il radiatore mi è arrivato in uno scatolo dove ce ne sarebbero entrati 4 stretti, o 3 larghi, senza un briciolo di materiale da imballaggio;
- una delle 4 alette dove si infilano i piedini dei gruppi ventola era rotta, per non dire mancante. Ma visto che me ne sono accorto quando dovevo mettere il nuovo nella macchina, ho preferito lasciare così, che comunque la ventola rimane salda.
E non potevo farmi altri giorni a piedi tra rimanda indietro, verifica, e forse cambia;
- il tappo originale della mia regge 1.1 bar. Quello arrivato col nuovo solo 0.9. Inoltre il nuovo tappo era più... effetto latta al tatto, e non rimaneva ben saldo quando chiuso, girava con facilità.
Quindi ho rimesso l'originale, ma già solo per rispettare i bar di tenuta va fatto.
- non so il manuale di officina cosa dice per lo spurgo dell'aria, quindi non ho aggiunto questa info nella guida. Magari se qualcuno vuole integrare questa cosa.

Per il resto buona lettura, spero sia cosa gradita.

Azz mi dice file troppo grande, max 350kb. Il file è 1,5 mb... come posso fare.? 756kb compresso, ma meno non riesco...

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 8
Allora, come promesso ho fatto la guida di montaggio radiatore, che allego in pdf. C'è da dire che:

- il radiatore arrivato ha le stesse misure dell'originale, solo la parte radiante più spessa, quindi migliore raffreddamento del liquido;
- il radiatore mi è arrivato in uno scatolo dove ce ne sarebbero entrati 4 stretti, o 3 larghi, senza un briciolo di materiale da imballaggio;
- una delle 4 alette dove si infilano i piedini dei gruppi ventola era rotta, per non dire mancante. Ma visto che me ne sono accorto quando dovevo mettere il nuovo nella macchina, ho preferito lasciare così, che comunque la ventola rimane salda.
E non potevo farmi altri giorni a piedi tra rimanda indietro, verifica, e forse cambia;
- il tappo originale della mia regge 1.1 bar. Quello arrivato col nuovo solo 0.9. Inoltre il nuovo tappo era più... effetto latta al tatto, e non rimaneva ben saldo quando chiuso, girava con facilità.
Quindi ho rimesso l'originale, ma già solo per rispettare i bar di tenuta va fatto.
- non so il manuale di officina cosa dice per lo spurgo dell'aria, quindi non ho aggiunto questa info nella guida. Magari se qualcuno vuole integrare questa cosa.

Per il resto buona lettura, spero sia cosa gradita.

Azz mi dice file troppo grande, max 350kb. Il file è 1,5 mb... come posso fare.? 756kb compresso, ma meno non riesco...
Ti consiglio di sostituirlo il tappo del radiatore perché in verità non è un semplice "tappo" ma è una valvola, se guardi sotto ha una molla che si apre quando la pressione del refrigerante è in esubero poi quando si va raffreddando si "tira" il liquido mancante dalla vaschetta. Siccome il radiatore e il "tappo lavorano assieme ti consiglio di metterne uno nuovo. (Nelle vetture asiatiche i tappi sono quasi tutti cosi).
Qualche tempo fa io nella mia ho montato questo che è più resistente dell'originale e di materiale superiore. (La mia Car non è originale solo esteticamente).
  • Ultima modifica: 18 Novembre 2018, 06:36:58 da Angelo Cassaro

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 9
Se vi può interessare

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 10
So che non è un semplice tappo, ma, non vorrei sbagliare, di solito si mette un tappo con una resistenza maggiore, per far andare più tardi in ebollizione l'acqua.
Quindi mi immagino se ne metti uno con resistenza inferiore, l'acqua vada in ebollizione prima. (Poi se ho detto una cazzata ditemelo)
Per questo se la mia nasce con 1.1, non metto il 0.9 ma rimetto 1.1.
Al massimo lo ricompro alla Hyundai nuovo (già fatto per la mia moto. Honda €38 + iva, Hyundai circa 16€. Stessa resistenza, 1.1, stessa misura, stessa conformazione delle valvole e delle alette. Praticamente identici. Almeno per quella che ho io.)
Quello che volevo sire è che se lo compro con il mio telaio mi danno 1.1.
O tu dici che il corpo di questo radiatore è meno resistente, se viaggia ad una pressione superiore a 0,9 si può rompere?
E quindi per lui va lasciato il suo tappo?
  • Ultima modifica: 18 Novembre 2018, 08:58:55 da reflexpoint

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 11
Scusate il doppio post.
Ho tentato di tutto, dal ridurre le dimensioni delle foto prima di metterle nella guida, a provare a stampare in pdf pagina per pagina.
Sotto 1,3mb non riesco ad andare.
Provo a mettere qui il link di onedrive. Spero funzioni.

https://1drv.ms/b/s!AhM1oe6SkZ9MiYp1o-_arxYPdIUe-Q

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 12
So che non è un semplice tappo, ma, non vorrei sbagliare, di solito si mette un tappo con una resistenza maggiore, per far andare più tardi in ebollizione l'acqua.
Quindi mi immagino se ne metti uno con resistenza inferiore, l'acqua vada in ebollizione prima. (Poi se ho detto una cazzata ditemelo)
Per questo se la mia nasce con 1.1, non metto il 0.9 ma rimetto 1.1.
Al massimo lo ricompro alla Hyundai nuovo (già fatto per la mia moto. Honda €38 + iva, Hyundai circa 16€. Stessa resistenza, 1.1, stessa misura, stessa conformazione delle valvole e delle alette. Praticamente identici. Almeno per quella che ho io.)
Quello che volevo sire è che se lo compro con il mio telaio mi danno 1.1.
O tu dici che il corpo di questo radiatore è meno resistente, se viaggia ad una pressione superiore a 0,9 si può rompere?
E quindi per lui va lasciato il suo tappo?
Che c'entra quello del tiburon ha una pressione di 0.9 bar io ne ho messo uno con la molla rinforzata tu per il tuo impianto ne dovresti mettere sempre uno 1.1 ma con una molla in buone condizioni mi sono spiegato?

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 13
 Ok si chiaro.  (good)

Re:Coupe 1.6 2003 G4ED - Radiatore crepato
Risposta n. 14
Ciao reflex ti volevo dire inoltre che le auto jap e le moto jap(la coupe è coreana ma siamo li) hanno un impianto di raffreddamento simile.se la tua Honda ha un impianto di 1.1 bar puoi mettere qualsiasi "tappo" purché abbia le stesse caratteristiche, non per forza ti devi fare rapinare dai ricambisti. Diciamo che i motori delle auto e delle moto sono simili soltanto che nelle auto i componenti sono più grandi. :ciao: