Passa al contenuto principale
Topic: Da clima manuale ad automatico tuscani (Letto 115 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Da clima manuale ad automatico tuscani

Ciao ragazzi ho una hyundai coupe 1.6 del 2002 tuscani con clima manuale e volevo montare il clima automatico.
Qualcuno ha per caso fatto il lavoro o sa se e' fattibile?
La mia console e' questa in foto
Grazie

Re:Da clima manuale ad automatico tuscani

Risposta n. 1
Ciao. Magari qualcuno che ne sa più di me ti risponderà, dai tempo.

Io volevo fare la stessa cosa. Però...

Intanto devi cambiare mascherina, la centralina di comando.

Bisogna cambiare il cablaggio, che gli attacchi del clima automatico e quello manuale sono diversi. Non so se il cablaggio è tutt'uno col cablaggio generale dell'auto oppure se è possibile sostituire solo le parti finali.
A volte le terminazioni finali sono sostituibili perché attaccati alla linea principale tramite connettore.
E poi ci vogliono i sensori, uno sicuramente che legge l'intensità del sole, o qualcosa di simile, ed uno che legge la temperatura interna dell'auto. E ci dovrebbe essere uno per la temperatura esterna.

E tutti questi sensori non so dove dovrebbero essere, e se c'è la predisposizione. Sul cruscotto ho trovato una predisposizione sotto un tappino, ma non so se è per il sensore che legge l'intensità del sole, oppure se è per le luci automatiche.

Insomma c'è da vedere un po di cose.

Mentre le paratie che deviano aria calda/fredda o la direzionalità,  per fortuna sono già motorizzate. Quindi è una modifica quella che non va fatta.
A quadro acceso e motore spento, se giri le manopole di direzionalità o di temperatura, senti il ronzio dei motorini che muovono i deflettori.

Re:Da clima manuale ad automatico tuscani

Risposta n. 2
Ciao. Magari qualcuno che ne sa più di me ti risponderà, dai tempo.

Io volevo fare la stessa cosa. Però...

Intanto devi cambiare mascherina, la centralina di comando.

Bisogna cambiare il cablaggio, che gli attacchi del clima automatico e quello manuale sono diversi. Non so se il cablaggio è tutt'uno col cablaggio generale dell'auto oppure se è possibile sostituire solo le parti finali.
A volte le terminazioni finali sono sostituibili perché attaccati alla linea principale tramite connettore.
E poi ci vogliono i sensori, uno sicuramente che legge l'intensità del sole, o qualcosa di simile, ed uno che legge la temperatura interna dell'auto. E ci dovrebbe essere uno per la temperatura esterna.

E tutti questi sensori non so dove dovrebbero essere, e se c'è la predisposizione. Sul cruscotto ho trovato una predisposizione sotto un tappino, ma non so se è per il sensore che legge l'intensità del sole, oppure se è per le luci automatiche.

Insomma c'è da vedere un po di cose.

Mentre le paratie che deviano aria calda/fredda o la direzionalità,  per fortuna sono già motorizzate. Quindi è una modifica quella che non va fatta.
A quadro acceso e motore spento, se giri le manopole di direzionalità o di temperatura, senti il ronzio dei motorini vhe muovono i deflettori.

Capisco,grazie delle info :)
infatti volevo sapere se qualcuno ha affrontato questi ostacoli qui e sa se e' relativamente semplice cambiando i cavi o e' un impresa impossibile in quanto c'e' da smontare mezzo cruscotto

Re:Da clima manuale ad automatico tuscani

Risposta n. 3
qualcuno mi direbbe... tipo @Haseo82 ... togli direttamente il condizionatore (non serve) e mettici un volumetrico  (martello)  (martello)  (martello)

Comunque prova a vedere i manuali.
Li trovi qui